#ATuPerTu con Sofia Pompei

Con molto piacere, la redazione di Koinervetti ha scambiato due chiacchiere con Miss Umbria 2016: la sangiustinese DOC Sofia Pompei, rappresentante della bellezza altotiberina (prima che umbra) a livello nazionale!

Ecco la piacevole chiacchierata:

  • Sei Miss Umbria 2016, ti aspettavi di ottenere questo risultato? Che sensazioni hai avuto?

Tutto è iniziato per gioco e soprattutto perché è sempre stata un’esperienza che avrei voluto fare nella mia vita. Si sono miss Umbria, ma prima di ottenere questa fascia dovevamo fare altre selezioni, e il 17 luglio, a Montefalco, ho vinto la fascia di Miss Equilibra Umbria che mi ha dato l’opportunità di accedere direttamente alle finali regionali. Infatti Il 25 agosto, serata della finale, ho vinto la fascia di Miss Umbria. È stata un’emozione indimenticabile, tremavo da quanto ero felice, ma soprattutto ero contenta di rappresentare la mia bella regione Umbria.

  • Inizialmente partecipavi “per gioco” o hai sempre avuto l’obiettivo di vincere?

Ho sempre partecipato per gioco perché non era e non è l’obbiettivo principale della mia vita. Certo, aver vinto la fascia regionale, aver partecipato alle pre-finali nazionali di Jesolo ed essere arrivata tra le 60 finaliste per me sono state bellissime sensazioni che porterò per sempre.

  • Che voto dai a questa esperienza? Perché?

Il voto che dò a questa esperienza è ottimo perché mi ha regalato tante bellissime soddisfazioni.

  • Com’è la vita da “Miss”? Molto differente da prima?

Non c’è una vita da miss. Sono la solita Sofia, ragazza semplice, solare e permalosa, che studia e che si diverte ad uscire con gli amici. Sì, dopo la vittoria ho posato per alcuni fotografi, ho avuto tante richieste e ne sono felice.

  • La gara è caratterizzata da troppa competizione o hai fatto anche amicizia?

Questa esperienza mi ha fatto conoscere tante persone fantastiche con cui tutt’ora sono in contatto, e che hanno condiviso insieme a me tutti i bei momenti felici e un po’ duri alla finale nazionale di Jesolo.

  • Che ne farai del tuo futuro? Punterai ancora sul mondo dello spettacolo o per te è stata solo una parentesi?

Il mio obiettivo è continuare i miei studi, anche se il mondo dello spettacolo a me ha sempre affascinato, e infatti se mi capitasse una buona occasione perché non accettare?

  • È passato un po’ di tempo, ma se dovessi dedicare la vittoria a qualcuno, a chi la dedicheresti?

Principalmente alla mia famiglia perché loro sono stati sempre accanto a me e sono la mia forza e la mia vita.

Grazie a Sofia da parte del coordinatore e di tutta la redazione!

Condividi con #KoinervettiSocial


About CoordinatoreAdmin

Coordinatore e admin di Koinervetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *