Tommaso Zazzi: “On the bridge” verso il successo

Koinervetti torna nuovamente a parlare con Tommaso Zazzi, in occasione della recente uscita del suo secondo singolo prodotto da Alessandro Cecconi per Meltina Records, On The Bridge. Così come “Love Song“, il brano è cantato in inglese, scelta coraggiosa ma necessaria per proiettarsi in un mercato musicale internazionale; oltre alla lingua, anche le sonorità acustiche risultano molto easy-listening e ricordano per certi versi i Mighty Oaks. 
Nessun testo alternativo automatico disponibile.

“On The Bridge” racconta Tommaso “è nata durante un periodo particolare della mia vita, in cui ero stato 4 mesi senza scrivere. Non poco visto che per un cantautore scrivere è quasi una necessità, come per qualsiasi artista che necessita di espressione”.

“In quel periodo ascoltavo spesso ‘Sul Fiume’ di Max Gazzè dove il fiume è visto come espressione della natura” continua il cantautore “mentre io ho provato ad immaginare lo stesso, in piena, come metafora delle difficoltà della vita che imperversano. Fiume che si può superare solo attraverso un ponte”.

Ho provato a costruire questo ponte con me stesso per raggiungere la vita che si trova al di là del fiume: il futuro e ciò che di positivo porta lo stesso“. Questa l’origine della recente uscita.

L'immagine può contenere: 1 persona

Breve spiegazione fornita anche per “Love Song”, scritta però due anni prima:

“Questo pezzo nasce alla fine di una vacanza in Sicilia, all’Aeroporto di Palermo. Fonte d’ispirazione è stato il bell’ambiente dell’isola grazie al quale ho trovato le giuste parole per scrivere questa canzone d’amore”. 

“Si tratta di un inno all’amore universale, all’amore che confluisce in ogni abitante della terra” sottolinea Tommaso, “e all’amore che può cambiare una vita! Dell’amore che esiste e quanto sia bello che esista!”.

“L’importante è cogliere il senso e la bellezza, la ‘bellezza collaterale’, citando un recente film, anche perchè, come diceva Nooteboom, ‘c’è luce ovunque'”.

L'immagine può contenere: 1 persona

In conclusione, alcune “informazioni di servizio”:

“Presto vi aspetto con nuovi live, a partire da venerdì 22 settembre a Sansepolcro, nell’occasione dell’evento ‘Zona Magica’ ed altri anche a Bologna e in Valtiberina. Inoltre, con questi 2 singoli annuncio un EP composto da 4 brani compresi ‘On The Bridge’ e ‘Love Song’. Sarà un EP che racconterà me ed il lato anglosassone della mia musica.”

“L’EP, ” conclude il cantante “culminerà con un brano che racconta la mia liberazione dallo status di artista. Per liberarmi dal vestito di artista pop ed engagè, per citare l’ultimo disco di Caparezza.”

 

 

Condividi con #KoinervettiSocial


About CoordinatoreAdmin

Coordinatore e admin di Koinervetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *