Shooter

Shooter è uscito in Italia nel 2016, mentre la seconda stagione è stata rilasciata nel 2017. La storia si incentra sul protagonista, un cecchino appunto, interpretato da Ryan Philippe, al quale viene assegnato il compito di sventare un complotto contro il presidente. Il protagonista peró non sa che il complotto…

Continua a leggere

Altered Carbon: il prezzo della mortalità

Netflix ogni tanto spinge alcuni titoli più di altri, pensando che abbiano le potenzialità per “sbancare il botteghino” (se lo avesse ovviamente), ma non sempre ci prende. Fortunatamente questo non é il caso del recente Altered Carbon. 50 minuti (circa) moltiplicati per 10 episodi per una totale di 8 ore…

Continua a leggere

Suburra – Gomorra alla carbonara

Suburra è la prima serie tv di Netflix italiana, uscita il 6 ottobre 2017.  Può essere interpretata come una “Gomorra” romana, in quanto il tema è sempre la malavita, ma ambientata appunto nella capitale.

Continua a leggere

Sense8: l’implicita collaborazione

Sense8 è una serie televisiva ideata per Netflix e prodotta dalle Sorelle Wachowski, conosciute per avere realizzato la saga di Matrix, e dal fumettista e sceneggiatore statunitense Joseph Michael Straczynski, noto per essere l’autore della serie televisiva Babylon 5  e per aver scritto molti fumetti per la Marvel.

Continua a leggere

Santa Clarita Diet: l’alternativa al veganesimo?

Volete guardare una serie tv di qualità senza farne un impegno? Vi piace ridere? E vedere sangue dappertutto? Se la risposta è sì a tutte le domande, allora Santa Clarita Diet è la serie TV che fa per voi. La prima e unica stagione, composta da 10 episodi di 25…

Continua a leggere

E’ morto il cinema 3D, perchè?

Il cinema 3D è morto, nessuno si chiede perchè? Sono scomparsi i film al cinema in 3D, dopo Gravity. Forse qualcuno se ne è reso conto, ad altri non è interessato minimamente ma è così. Quello che verrà analizzato in questo post, però, è il perchè di questo fenomeno.

Continua a leggere

Habemus Papam

Dopo dieci puntate, e dopo una media di ascolti superiore al mezzo milione, si è conclusa «The Young Pope»: la serie scritta e diretta da Paolo Sorrentino, prodotta da Sky, Hbo e Canal+. Com’è andata ce lo dicono i numeri: non solo l’Auditel, ma anche la media registrata dalle visioni…

Continua a leggere