#PerleNascoste – Flora Volpini

Sentiamo spesso parlare di personaggi rilevanti e degni di discussione ma a volte ci sfugge il ‘tesoro’ che abbiamo attorno e tralasciamo eventi importanti che hanno segnato un’epoca. Proprio per questo vorrei parlare di una donna che fu intraprendente, in carriera e che ottenne molto grazie alla dedizione ed all’impegno nel lavoro, donando sempre se stessa e mettendo passione in tutto ciò che faceva.

Stiamo parlando di Flora Volpini: nasce a Citerna nel 1908 e morì nel 2005 all’età di ben 97 anni, durante la sua vita ebbe una carriera soddisfacente, da attrice, scrittrice, pittrice e politica (fu prima sindaco donna in carica per 10 anni nel suo paese, Citerna). Esordì inizialmente come attrice, conosciuta come Franca Volpini divenendo poi scrittrice scrivendo il romanzo per parte autobiografico “La Fiorentina” il quale divenne un best seller, tradotto in oltre 7 lingue.

Successivamente si dedicò alla pittura fino all’età di 78 anni tenendo mostre dove vinse il premio “Ambrogino d’oro” riportando 50 tavolozze in olii, fu la sua ultima mostra. Nel 1990 purtroppo divenne cieca e le venne intitolato il nome della biblioteca di Citerna. Franca Volpini fu un importante personaggio per il nostro paese e per l’italia intera, la quale ammirò ogni successo che fece e gli obiettivi che raggiunse grazie alla determinazione del suo carattere.

Condividi con #KoinervettiSocial


About CoordinatoreAdmin

Coordinatore e admin di Koinervetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *