Ligabue live @ Palaevangelisti: urlando contro il cielo

Martedì 7 marzo: ore 19.00, Palaevangelisti di Perugia: i cancelli si aprirono. Le tante ore di attesa sono state ripagate con il posto in prima fila, proprio sotto al palco. L’emozione di vedere l’uomo che ha cantato e che tutt’ora continua a cantare la colonna sonora della tua vita, era tanta. Nonostante i suoi 57 anni di età, non ha deluso, in nessuna tappa del suo tour, il suo giovane pubblico. Ha esordito con “La vita facile” continuando poi, per due ore di esibizione, con varie canzoni, sia vecchie sia prese dal nuovo cd.

Durante il concerto, come ad ognuno dei suoi, Luciano ha “proposto” il momento pubblico-cantante, esibendosi con “una vita da mediano” al centro dal palco, più vicino al suo pubblico. Tra i vecchi successi, cantati quella sera, abbiamo riascoltato:

1. Eri bellissima;

2. Happy hour;

3. Una vita da mediano;

4. Piccola stella senza cielo;

5. Questa è la mia vita;

6. Certe notti.

La canzone , forse tra le più famose, che ha fatto urlare tutti i fan, è stata “Urlando contro il cielo”, che ha scatenato le grida fortissime di tutto il pubblico lì presente. Il concerto, si è chiuso in modo indimenticabile, con la stretta di mano finale da parte di Ligabue e di tutti i suoi musicisti.

 

A cura di Lucia Lescari e Giulia Pettinari

Condividi con #KoinervettiSocial


About CoordinatoreAdmin

Coordinatore e admin di Koinervetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *