La Briscola in Cinque: un caso molto intrigato in una tranquilla cittadina toscana

Autore → Marco Malvaldi (2007),scrittore italiano nato il 27 Gennaio 1974 a Pisa dove è stato                   anche studente universitario e assegnista di ricerca presso il dipartimento di chimica.

Genere → Giallo

Ambientazione → Toscana,Pineta.

Personaggi principali:

_ispettore (Vinicio Fusco)

_barista (Massimo Viviani)

Personaggi secondari:

_dottore (Walter Carli)

_nonno di Massimo

_amici della vittima

Simboli e luoghi:

_“la briscola in 5”

_vita di mare

Il racconto è incentrato su Alina, rimasta vittima di un’omicidio commesso in piena notte.

Subito interviene l’ispettore della tranquilla cittadina , senza però riuscire a trovare una piccola prova o traccia da inseguire. Per cui deve pensarci il “famoso” e brillante barista Massimo, il quale sia per botte di fortuna che per sua dedizione al caso, cerca di far sentire le sue idee.

 

Riflessioni e considerazioni:

Malvaldi tenta di combinare tutti i vari personaggi, lasciando fuuori dagli schemi,paradossalmente, l’ispettore(che dovrebbe essere invece il protagonista).

Il racconto di per sé è scorrevole e ci sono dei punti di “rottura” con cui l’autore spezza i vari momenti legando insieme visioni dello stesso caso agli occhi di diversi personaggi.

I pettegolezzi girano velocemente in un piccolo paese,soprattutto in un luogo affollato come il bar, per cui,in fine, chi sarà il colpevole? Riuscirà Massimo a farsi sentire? E chi era in realtà la vittima?

 

 

Condividi con #KoinervettiSocial


About CoordinatoreAdmin

Coordinatore e admin di Koinervetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *