#FutureDecoded: dalla tradizione all’innovazione

Ripercorriamo i punti cardine del meeting romano di Microsoft (che tra gli spettatori vedeva anche alcuni studenti del corso informatico dell’IIS Franchetti Salviani). Tra i relatori anche Satya Nadella (CEO Microsoft), il quale per la prima volta si è trovato in Italia per illustrare la nuova struttura dell’azienda.

ms-mobile-first

Se l’immagine sopra esplicita l’obiettivo dell’azienda di Redmond, la vera mission di questa è definita da Satya Nadella:

Responsabilizzare ogni persona e ogni organizzazione sul pianeta per ottenere di più

Microsoft ha, tuttavia, una grande ambizione: quella di creare una più ampia interconnessione possibile, la quale, per risultare raggiungibile dovrà seguire tre fondamentali processi:

Cattura

Creazione di più PC, costruzione di un’intelligente piattaforma cloud, reinvenzione di produttività e processi di business: insieme di processi in espansione che stanno contribuendo all’attuazione di quella che sembra essere un’evoluzione della creatura di Bill Gates. Un’evoluzione che sarà documentata prossimamente.

Condividi con #KoinervettiSocial


About CoordinatoreAdmin

Coordinatore e admin di Koinervetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *