Black Friday: Cos’è e cosa causa?

Black Friday è un’espressione conosciuta solo da persone che avevano familiarità con la cultura Americana o che avevano passato del tempo negli States: è il venerdì dopo la festa del Ringraziamento, che cade il quarto giovedì di novembre, ed è un giorno di saldi e promozioni in cui le persone vanno a fare acquisti per preparare in anticipo i regali di Natale.

L’origine del nome deriverebbe proprio dalle grandi vendite e dall’inchiostro nero utilizzato sui libri contabili dei negozi, fino ad allora pieni di scritte rosse, indicative delle uscite; secondo altri,deriverebbe dallo smog delle centinaia di auto in fila per andare a svaligiare il centro commerciale più vicino. Da un po’ di tempo è stato adottato anche in Italia da molti siti di e-commerce e quest’anno sarà venerdì 24 novembre.

Dal Black Friday nasce il Cyber Monday, altra giornata di sconti pre-Natale. Cosa cambia quindi tra i due? Se durante il venerdì nero tutto è scontato, durante il lunedì solo nei negozi online. In Italia la cosa non è molto marcata ma la sottile differenza è questa. Il Black Friday coincide con il giorno del ringraziamento, motivo per cui il popolo americano deve ogni anno decidere se passare la giornata in famiglia, con un bel tacchino sulla tavola o fare la fila per i negozi.

Il fenomeno rende le persone molto irritanti e irritabili. Durante queste folli spese infatti molti sono i feriti e alcuni ci lasciano le penne! Per sensibilizzare sulla faccenda c’è addirittura un sito che tiene conto del numero di morti durante il venerdì nero. È così che una popolazione potente e grande come gli USA dovrebbe dare l’esempio? Scannandosi per prendere oggi a prezzi bassissimi? La cosa più ironica è che le statistiche hanno riportato che l’oggetto più acquistato durante il ringraziamento è il pigiama. Cosa più che strana data l’occasione offerta.

Condividi con #KoinervettiSocial


About Redazione Koinervetti

Coordinatore e admin di Koinervetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *