“Auditorium” Numero 0

Cari lettori,
Salve a tutti! Sono Nicolò Guelfi e con questo primo articolo intendo inaugurare la mia collaborazione con gli amici del sito di “Koinervetti”, e quale miglior inizio se non, appunto, parlare di sé?
Allora, ho 21 anni e sono studente di Filosofia presso l’Università di Siena. Sono stato contattato dalla redazione del sito, nella veste del suo vice-creatore Andrea Pecorari, allo scopo di parlare di musica.
Tutto è nato da un semplice commento sotto un post da me pubblicato sul mio profilo Facebook nel quale, scherzosamente, dicevo di attendere con ansia che mi fosse offerto un posto da blogger o editorialista di qualche sito, adducendo come ulteriore ragione il fatto che non fosse più necessaria alcuna competenza professionale. Ovviamente potrete immaginare lo stupore nel constatare che qualcuno aveva preso sul serio la mia affermazioni, tanto da offrirmi questo spazio dove ora sto scrivendo. In effetti io non sono un tecnico della musica, non ho da vantare titoli in questo campo, ma, cosa non trascurabile, il post suddetto era solo l’ultimo di una lunga serie, pubblicati da me, i quali trattano tutti il medesimo tema: la musica. Così ho pensato: “Perché non fare la stessa cosa anche qui?”.
Sono un musicofilo da sempre ed ho cercato di documentarmi, imparare ed ascoltare il più possibile. Sono anche un musicista a livello dilettantistico e questo mi ha permesso, oltre che di conoscere meglio la musica “da dentro”, di entrare in contatto con persone che invece vivono in questo mondo come professionisti, raccogliendo in questo modo aneddoti, consigli, lezioni e quant’altro.
Nella rubrica che mi è stato chiesto di tenere non dirò che cosa dobbiate o non dobbiate ascoltare, cosa sia bello o brutto e non farò solo del gossip spicciolo, ma proverò a fare per altri quello che ho sempre amato fare per me stesso: parlare di musica in maniera onesta e pertinente, in controtendenza con la maggior parte del giornalismo musicale on-line, cercando di interessare e divertire tutti voi lettori.
Ho deciso di nominare questo spazio “Auditorium”, come il luogo deputato all’ascolto, non solo musicale, dove si cerca d’imparare insieme, appunto, ascoltando.
Quindi, dopo questa introduzione, ringrazio ancora Andrea per aver dato ascolto alle mie fesserie, ringrazio la redazione di “Koinervetti” per avermi accolto e ringrazio chiunque avrà la pazienza di leggere ciò che avrò da scrivere.
A presto, Nicolò Guelfi.

Condividi con #KoinervettiSocial


About Nicolò Guelfi

Sono uno studente di filosofia presso l'Università degli studi di Siena. Mi sono diplomato presso il liceo scientifico "Città di Piero" di Sansepolcro (AR). Appassionato ascoltatore e musicista, spero di poter mettere al servizio dei lettori la mia personale esperienza per aiutare tutti ad approfondire e divulgare la conoscenza della musica "di qualità", perché, parafrasando Oscar Wilde, non ha senso operare altre discriminazioni se non quella tra "musica fatta bene" e "musica fatta male".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *