#AudioPanettone: Jerry Calà – Ocio

Quando si pensa che la scena rap italiana sia già satura di personaggi più o meno bizzarri, magicamente la situazione cambia e riesce ancora a sorprenderci: “debutta” infatti il sempreverde Jerry Calà, che ci propone una cover di CoCo molto fedele all’originale, con un testo (scritto da J-Ax, produttore del brano ed evidente amante del trash):

L’atmosfera del video non si distanzia molto dall’ambiente in cui siamo abituati a vedere Jerry, immancabilmente pieno di donne, ma è abbastanza accurata da far rientrare questo intramontabile personaggio tra i paladini dello SWAG; le frasi in stile Club Dogo (“Minchia frate come stai” eccetera) mescolate con le citazioni a sé stesso sono il tocco di classe che non sarebbe potuto mancare in questo inno alla “vita smeralda” [cit.] che molti rapper più esperti si vantano di condurre, quando magari già è tanto se stanno in un monolocale. Ma lui no. Lui è l’icona del cinema italiano anni ’80-’90, pieno zeppo di discutibili tormentoni decennali e di sessualità esplicita, quasi rozza, che tante diottrie ha rubato ai ragazzini in piena esplosione ormonale; e in questo lusso esasperato ci sta da Dio.

#Respect per Jerry Calà, il nuovo king dello SWAG italiano

Condividi con #KoinervettiSocial


About CoordinatoreAdmin

Coordinatore e admin di Koinervetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *