#ATuPerTu con Fabrizio Biasibetti

#ATuPerTu con Fabrizio Biasibetti

28 Febbraio 2019 Di Elena Del Siena

K: È un piacere per noi della redazione intervistare l’amministratore di alcune delle pagine Facebook più in voga nel web italiano. Parafrasando l’antico paradosso dell’uovo e della gallina vogliamo sapere: è nato prima Commenti Memorabili o Fotografie Segnanti? E in che modo?

F: È nato decisamente prima Commenti Memorabili, che ha visto la sua creazione ad ottobre del 2014, Fotografie Segnanti sarebbe arrivata solo un paio di anni dopo, a dicembre del 2016. La pagina è nata dal desiderio di voler dare risalto ai commenti che – spesso – trovavo fossero più degni di nota rispetto al post al quale facevano riferimento. L’idea per quanto semplice è piaciuta ed è diventata ben presto un impegno a tempo pieno. Fotografie Segnanti è nata invece con l’idea di decontestualizzare fatti storici o di attualità, ma stravolgendoli nella didascalia con l’intento di generare sgomento in chi non afferra il concetto e ironia (anche satirica) in chi è conscio del meccanismo

K: La chiave del vostro successo sta nella partecipazione attiva del pubblico che diventa autore, questo però significa stare costantemente connessi e “sul pezzo”. Quante ore trascorri davanti allo schermo?

F: Ormai non sono più da solo da un pezzo ad occuparmi della pagina, siamo un team di 5 persone che si barcamenano tra più di 7 milioni di followers tra Facebook e Instagram. All’inzio era prassi non avere orari, adesso serve sempre essere sul pezzo come prima, ma essendo un minimo strutturati e avendo esperienza riusciamo a gestire meglio il tempo (che non è comunque quello di un normale lavoro).

K: Non tutti però colgono l’ironia. Oggi giorno capita di leggere commenti offesi o insulti sotto post chiaramente ironici.

F: Capita di leggerli in giro per i social, e quello è inevitabile. Per fortuna Commenti Memorabili è ormai abbastanza conosciuta da avere episodi simili praticamente nulli. Inoltre, avendo scelto di proposito di restare esenti da temi caldi per le discussioni (politica in primis), il compito è un po’ più agile.

K: Quali sono i personaggi dello spettacolo che vi supportano, stando al gioco, e quelli con cui invece avete conti in sospeso?

F: Non abbiamo diatribe dirette con nessuno al momento (non che io sappia almeno!), mentre di vip che ci seguono ne abbiamo tanti, tra i più affezionati certamente Luca Ward che non lesina mai di commentare i nostri post. Nel corso del tempo ce ne sono stati di personaggi noti che sono finiti su Commenti Memorabili, come ad esempio Paolo Bonolis. Però davvero la lista di “gente famosa” che si limita a seguirci e al massimo a mettere mi piace/taggare con costanza è lunghissima, si va da Valentino Rossi a Salvini a qualsiasti tipologia di youtuber/musicista/persone dello spettacolo/attori: il bello dei social è che si scende tutti sullo stesso piano, in un certo senso.

K: Il 2018 è stato un anno di soddisfazioni, avete vinto due premi (quello Community e quello Miglior pagina Facebook) ai Macchianera Internet Awards e avete pubblicato il libro omonimo “Fotografie Segnanti. Breve storia del mondo”. A tal proposito, da dove nasce il desiderio di creare una raccolta cartacea delle vostre creazioni?

F: È stata la casa editrice del libro, la Salani Editore, a chiederci se fossimo interessati ad un progetto del genere. Abbiamo accettato con entusiasmo e, anche se con una gestazione piuttosto lunga, alla fine siamo riusciti a pubblicarlo con felicità.

K: Tra i tanti commenti e fotografie ce ne sono alcuni che ricordi in particolare?

F: Questa è la domanda che mi mette sempre più in crisi. Avendone ormai visualizzati a migliaia non saprei davvero fare una scelta accurata, forse non sarebbe nemmeno giusto. Ma molti sono ormai entrati nell’immaginario collettivo.

K: Per finire: qual è la TOP 3 dei film della commedia all’italiana che tutti dovrebbero vedere almeno una volta nella vita?

F: Oddio, non amo davvero la commedia all’italiana, ma ci provo: Fantozzi, Amici Miei e Santa Maradona.

K: Fai un saluto ai lettori del nostro sito

F: Ciao a tutti, ci vediamo tra i commenti!

Condividi con #KoinervettiSocial