PC modulare: la nuova trovata di Microsoft?

PC modulare: la nuova trovata di Microsoft?

19 Febbraio 2016 Di CoordinatoreAdmin

Microsoft ha ottenuto il brevetto per un PC costituito da vari moduli assemblabili magneticamente.

Il progetto, ancora solo su carta, prevede un PC costituito da 2 parti:

  • Modulo base, contenente il necessario per far funzionare il sistema
  • Schermo touch-screen per interagire con il modulo base

Microsoft-modular-computing

 

I componenti che formano il modulo base possono essere estratti, aggiunti… Modificabili a piacimento insomma. Tuttavia, la vera peculiarità di questo progetto è il fatto di essere smontabile senza competenze tecniche a livello hardware. Il collegamento magnetico tra i moduli, inoltre, permette di poter aggiornare facilmente il nostro computer, risparmiando sui costi del tecnico (che avrebbe dovuto farlo al posto nostro) e su quello di cambiare completamente il PC.

Ovviamente, secondo i rumors, ci saranno moduli collegabili alla base per estendere le funzionalità del sistema, magari l’ interazione con HoloLens per quanto riguarda la realtà aamplificata.

Resta il fatto che non è la prima volta che viene annunciato un qualcosa di modulare (Project ARA di google) nè tantomeno un PC modulare, Acer si è già fatta avanti in questo senso…

Condividi con #KoinervettiSocial