Consigli (cinematografici) per le feste

Si avvicinano le feste: le città, i negozi,i balconi e le case sono adornate ad hoc per Natale; per molti ragazzi si
intravedono le tanto agognate vacanze e, per diversi lavoratori , qualche giorno di ferie. Le persone stanno
preparando già gli stomaci per le leccornie natalizie… Ma, come passare questi giorni di meritato riposo? Che ne dite di un film? Già forse una pellicola cinematografica può ravvivare queste vacanze dominate dal freddo, magari in compagnia di amici e familiari o semplicemente da soli ,coccolati dal caldo abbraccio di una coperta eventualmente  combinata con una cioccolata calda.

Per questo motivo la redazione di Koinervetti è felice di portarvi una gamma di film adatti all’occasione. Prima di tutto, perché non optare per un grande classico natalizio? Sono proprio queste pellicole ad aver portato tanta gioia nelle nostre infanzie e riguardarli potrebbe far ritornare alla luce bei ricordi e farci passare qualche bella ora.  Quasi tassativamente consigliamo la saga di “Mamma ho perso l’aereo” formata da due film  datati anni 90 la quale parla di un bambino che, come si può presupporre dal titolo, non riuscì a prendere il volo con la propria famiglia in due diverse occasioni e, che, grazie al suo ingegno fu capace di , nel primo titolo,  sventare il furto in casa propria ad opera di due ladri maldestri e, nel secondo titolo ambientato a New York,  salvarsi dalla vendetta dei due malviventi trasferitesi nella grande mela.

I cinepanettoni targati De sica & Boldi sono più che adatti: qualche risata riescono sempre a strapparla.
Titolo citato negli annali del cinema e ripreso da molti è quello di “A Christmas carol” la storia di un vecchio
avaro e cattivo che la durante la notte di Natale riceve la visita di tre spettri : del passato, del presente e del
futuro; i tre fantasmi, grazie a flashback e premonizioni, riescono infine a mutare l’indole negativa del
protagonista e a cambiare il suo cuore riempiendolo di carità e amore. “The nightmare before Christmas” è
anch’esso presente nella lista di film da vedere; le pellicola di Tim Burton racconta la storia del re del regno di
Halloween che esplorando una foresta si abbatte nella porta che lo condurrà al regno del Natale dove prenderà
le sembianze di Babbo Natale. E poi ultimo ma non meno importante vediamo il “Grinch”: il lungometraggio
diretto da Ron Howard è stato il film natalizio di maggior incasso nella storia. La vicenda è ambientata a
“Chinonsò”, un paesino all’interno di un fiocco di neve; il protagonista ,un mostro verde, odia il Natale e cerca in
tutti i modi di rovinarlo ai “nonsochi”, cioè i cittadini. Vi invitiamo caldamente a vedere questo film essendo il più
emblematico di questa festività. Se da una parte vediamo i classici dall’altra possiamo vedere le nuove uscite
Natalizie: ”Vacanze ai Caraibi” e “Natale col boss”. Il primo cinepanettone vede sia un volto emblema di questo
tipo di film, Christian De sica, sia un nuovo volto, Luca Argentero; la trama è divisa tra 3 storie diverse ma non vi
anticipiamo niente. Il secondo film invece parla di due chirurghi plastici e di due poliziotti; i medici devono
cambiare connotati ad un boss della mafia, il quale è ricercato dai due piedipiatti. La vita dei 5 personaggi si
intreccerà e tra divertenti malintesi e vicende comiche questi cercheranno di non rimetterci la faccia.
la lista si conclude qua, commentate se avete altri titoli da consigliare e speriamo che questi film possano
rendere ancora più magico il vostro Natale.

Condividi con #KoinervettiSocial


About CoordinatoreAdmin

Coordinatore e admin di Koinervetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *